fattore di struttura

Il fattore di riduzione tiene conto in modo semplificato della capacità dissipativa anelastica di una struttura e viene utilizzato qualora le verifiche agli stati limite ultimi non vengano effettuate tramite l’uso di opportuni accelerogrammi.

[PDF]

Fattore di struttura Testo unico 2008 qo è il valore massimo del fattore di struttura KR è un fattore che dipende dalle caratteristiche di regolarità dell’edificio =1 per gli edifici regolari in altezza Per le costruzioni in cls: q = qo KR

IL FATTORE DI STRUTTURA PER LE COSTRUZIONI IN ACCIAIO 25 Il fattore di struttura q (R) è dato da : * d u R = u* dy 1 q = (R) = 2 Che conferma un comportamento a mensola o a pendolo inverso del complesso delle condotte gas.

[PDF]

5 azione sismica e fattore di struttura_____23 5.1 spettro di risposta elastico _____ 23 5.2 spettro di progetto per lo slu_____ 25 5.3 spettro di progetto per lo sld_____ 30 6 caratteristiche dei materiali _____31 6.1 elementi resistenti per murature ordinarie e armate ___ 31

[PDF]

Keywords: muratura in laterizio, analisi statica non lineare, fattore di struttura q, rapporto di sovra resistenza ABSTRACT The present research deals with the evaluation of the behaviour factor q

Le moderne procedure di progettazione strutturale sono basate sull’utilizzo del fattore di struttura (o di comportamento). Queste semplificazioni consentono di utilizzare forze laterali ridotte in modo da considerare un comportamento di tipo plastico sfruttando la …

Il risultato principale di questi studi sono le relazioni tra il fattore di struttura e la duttilità richiesta a questi sistemi per rispondere, senza giungere alle condizioni di crisi, ad assegnati accelerogrammi.

[PDF]

fattore di struttura q, forniti dallo strutturista, si sono ricavati gli spettri di progetto: Fattore di struttura q = 3.0, q0= 3,75 Periodo fondamentale T1 = 0.358 IMPORTANTE Nel foglio del CSLP nella “FASE 3” non viene richiesto il fattore di struttura qq, ma qq0 (v. pag. …

[PDF]

Fattore di Compattamento Atomco (FCA) = 0.74 è il più elevato per gli atomi sferici Struttura Esagonale Compatta EC Fattore di Compattamento Atomco (FCA) = 0.74 è il più elevato per gli atomi sferici

[PDF]

0= valore di riferimento che dipende dalla struttura k R= coefficiente che dipende dalla regolarità della struttura Nei ponti si assume il valore minimo (q=1) 1. Il fattore di struttura q 0 1.5 q q k R

Jun 24, 2008 · domanda su fattore di struttura con DM 2008, nella sezione relativa ai fattori di struttura per le strutture in c.a. 7.4.3.2 compare un fattore kw di riduzione di qo che viene

Va inoltre osservato che la scelta di un fattore di struttura q=1 non individua una situazione di privilegio, ma piuttosto la più restrittiva possibile e non giustifica pertanto il fatto che vada limitata al caso delle nuove progettazioni.

[PDF]

affinché l’esito della verifica sia positivo, il fattore di struttura q* deve assumere valore minore di 3 (vedi relazione (11) – punto 7.8.1.6 del D.M 14/01/2008). 1.1 – Incremento di resistenza per effetto della riduzione della domanda di

– q = Fattore di Struttura – Ti =Taglio di Piano Tra i vari requisiti per poter definire una struttura “pareti estese debolmente armate” risulta spesso difficile da rispettare quello che chiede che, in condizione sismica, le pareti estese debolmente armate portino almeno il 20% dei carichi verticali.

Castagnone relativamente alla definizione del fattore di struttura per opere in C.A. spostando l’obiettivo sul tema delle costruzioni in acciaio dove la varietà degli schemi statici che garantiscono la stabilità globale va ben oltre il comportamento a telaio (struttura a nodi rigidi) comprendendo…

fattore di struttura. Rappresentazione matematica dello scattering della radiazione incidente da parte di un cristallo. Molto usato in cristallografia e in fisica dei liquidi, rappresenta un parametro per valutare la diffusione della radiazione (raggi X, elettroni, neutroni) incidente su un cristallo costituito da una struttura atomica periodica.

In tal caso al punto 7.8.4 delle norme si raccomanda di verificare la parte in muratura con il realativo fattore q e di verificare la parte superiore dell’edificio con il fattore di struttura …

4 4 1 IL FATTORE DI STRUTTURA PER LE COSTRUZIONI IN ACCIAIO 1 generalità Questo articolo vuole essere un completamento a quanto già dettagliatamente esposto dall Ing. Castagnone relativamente alla definizione del fattore di struttura per opere in C.A. spostando l obiettivo sul tema delle costruzioni in acciaio dove la varietà degli schemi statici che garantiscono la stabilità globale va

[PDF]

Il fattore di struttura da utilizzare per ciascuna direzione dell’azione sismica è dato dalla relazione: q=q 0 K D K R nella quale: – q 0 è legato alla tipologia strutturale – K D è un fattore che dipende dalla classe di …

[PDF]

SPETTRO DI PROGETTO – fattore di struttura Una parete è un elemento strutturale di supporto per altri elementi che ha una sezione trasversale caratterizzata da un rapporto tra dimensione massima e minima in pianta superiore a 4.

Il fattore R o fattore-R in cristallografia (chiamato anche fattore residuale o fattore di affidabilità o valore-R o indice R o ancora R Work) è la misura della discrepanza fra il modello cristallografico e i dati sperimentali ottenuti con la diffrazione dei raggi X.In altre parole, è una misura di quanto bene la struttura raffinata riesca a prevedere i dati osservati.

In alternativa, in mancanza di specifiche valutazioni sulla duttilità , la struttura puo essere considerata come scarsamente dissipativa e quindi non si puo assegnare un fattore di struttura superiore a 1,5.

Il fattore di sezione è un parametro fondamentale per determinare la protezione al fuoco della strutture in acciaio. E’ definito come il rapporto tra la superficie di esposizione al fuoco di una struttura in acciaio ed il suo volume resistente.

[PDF]

• Fhkl = fattore di struttura (complesso) del riflesso di indici di Laue hkl (che determina l’intensità del raggio diffratto) In pratica, esiste una relazione matematica tale per cui, • nota la metrica della cella reale (da cui si ricava quella reciproca) • nota la posizione di tutti gli atomi in cella (ui, vi, wi)

[PDF]

FATTORE DI COMPORTAMENTO PER LE STRUTTURE IN MURATURA q = q0 × KR 7.8.1.3 Modalità costruttive e fattori di struttura […] Il valore di au/a1 può essere calcolato per mezzo di un analisi statica non lineare (§ 7.3.4.1) e non può in ogni caso essere assunto superiore a 2,5.

Fattore di struttura – Read more about struttura, costruzioni, fattore, norme, tecniche and progetto.

 ·

Fig. 53. Qualora il cristallo sia centrosimmetrico il fattore di struttura è un numero reale, rappresentato da un vettore sull’asse delle ascisse φ = 0 o π).Infatti se 2N sono gli atomi presenti nella cella elementare, essi sono distribuiti in N coppie di atomi identici in posizioni x j, y j, z j e -x j, -y j, -z j; il contributo di ogni coppia al fattore di struttura è un numero reale

[PDF]

I valori del fattore di struttura possono essere assunti come validi se si rispettano tutte le regole di dettaglio previste. Tali regole hanno lo scopo di scongiurare le modalità di collasso fragili e di conseguenza di conferire duttilità alla struttura.

[PDF]

1 EDIFICI CON STRUTTURA IN MURATURA Prof. Ing. Guido Magenes Dipartimento di Meccanica Strutturale, Università di Pavia Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bergamo

[PDF]

di adeguata rigidezza flessionale. Deve essere adottata un’unica tipologia di fondazione per una data struttura in elevazione, a meno che questa non consista di unità indipendenti. In particolare, nella stessa struttura deve essere evitato l’uso contestuale di fondazioni su pali o miste con fondazioni

L’utente deve specificare i coefficienti sismici caratteristici del sito di costruzione quali accelerazione massima, fattore di amplificazione e periodo di inizio del tratto a velocità costante

[PDF]

Risulta indispensabile garantire in fase di progetto adeguata duttilità al sistema strutturale Nell’analisi sismica delle strutture il fattore di struttura consente la riduzione delle accelerazioni sismiche di progetto Il fattore di struttura è direttamente dipendente dalla duttilità strutturale

Il valore di default impostato nel programma nelle attuali versioni è stato portato a 0,5 in modo tale da ottenere il valore più cautelativo per il fattore di struttura. Il tecnico ha il compito di valutarlo opportunamente per ottenere il valore effettivo da usare nel calcolo.

Fattore di struttura valutato in modo diretto secondo le indicazioni di norma, in base alla tipologia strutturale ed alla distribuzione degli elementi portanti primari nello schema sismo-resistente; Fattore di struttura valutato sulla scorta della verifica della domanda inelastica, mediante analisi …

periodo di vibrazione fondamentale della struttura, T 1 = 0,298 s; periodo di inizio del tratto a velocità costante dello spettro sismico allo SLC, T c = 0,590 s; valore di base del fattore di struttura, q 0 = 3,45; e quindi: Le caratteristiche meccaniche dei materiali (calcestruzzo C25/30 e dell’acciaio B450C) sono riportate nella seguente

FATTORE DI STRUTTURA (ESISTENTI 8.7) Fattore q q = 2,0 u/ 1 per edifici regolari in elevazione q = 1,5 u/ 1 negli altri casi u/ 1 sono definiti al § 7.8.1.3 delle NTC (“nuove”) In assenza di più precise valutazioni u/ 1 = 1.5 La definizione di regolarità per un edificio esistente in muratura è quella indicata al § 7.2.2 (nuove) Il

 ·

Il fattore di struttura q* diminuisce se diminuisce la massa partecipante m*. Ridurre la massa m* non è una strada percorribile in quanto l’analisi funziona bene per valori alti della stessa. L’unico parametro gestibile è la resistenza F* y .

Jun 11, 2015 · Nel calcolo di un edificio esistente in c.a., nella definizione del valore del fattore di struttura, è possibile impostare in modo automatico che il software riconosca gli elementi fragili da quelli duttili, e di conseguenza imposti automaticamente il fattore q?

Nel caso di struttura cristallina composta da un solo elemento, il massimo valore che può assumere il fattore di impaccamento atomico è pari a 0,74 (nell’ipotesi di sfere rigide), mentre nel caso di struttura cristallina contenente più elementi si possono avere valori del fattore di impaccamento atomico maggiori di …

[PDF]

progettati con il fattore di struttura q come metodo di progetto per gli edifici di nuova costruzione sostitutivo dei metodi di analisi lineari come metodo per la valutazione della capacità di edifici esistenti I metodi di analisi statica lineare non permettono di evidenziare i cambiamenti nella risposta caratteristica della struttura man mano

[PDF]

Fattore di struttura (§7.3.1) Quando si utilizza l’analisi lineare per sistemi dissipativi, Il valore del fattore di struttura dipende dalla tipologia strutturale, dal suo grado di iperstaticità e dai criteri

Bisogna notare che le sollecitazioni di calcolo sono sempre quelle derivanti dall’analisi e non da considerazioni sulla gerarchia di resistenza. Per gli elementi e i meccanismi fragili si usa però un fattore di struttura q basso, pari a 1,5.

L’effetto principale del livello di conoscenza sulla verifica di un fabbricato esistente si manifesta sulla resistenza dei materiali attraverso l’uso del Fattore di Confidenza FC. Il fattore di confidenza FC per una struttura in cemento armato può assumere uno dei tre valori seguenti: 1,35 – 1,20 – 1,00.

In particolare, quando si desideri individuare la domanda in termini di spostamento eseguendo un’analisi lineare con fattore di struttura, forniscono, al par. 7.3.3.3, le indicazioni utili per la valutazione degli spostamenti ultimi allo stato limite di collasso.

Inserita la possibilità di scegliere, nella procedura di calcolo del giunto sismico, tra il valore del periodo del modo principale della struttura stimato con la formula 7.3.5 e quello effettivo, derivante dal calcolo effettuato con il proprio software di calcolo strutturale.

[PDF]

Fattore di struttura 2* F0= 2,378 valore max del fattore di amplificazione T*C= 0,287 periodo di inizio del tratto a velocitàcostante Definizione dei parametri spettrali (acceleraz. orizzontale) del sito con media pesata sulle distanze dai nodi di riferimento P1, P2, P3, P4 Comune di Collagna

Il fattore di struttura per i meccanismi duttili è fissato dall’utente nell’input (in generale valori compresi fra 1.5 e 3.0), mentre per i meccanismi fragili il programma forza in automatico 1.5 (anche se per la flessione è stato inserito un valore più alto).

[PDF]

Verifica con il fattore di struttura q (applicabile al solo caso di analisi lineari ): o la verifica degli elementi “ duttili ” viene eseguita confrontando gli effetti indotti dall’azione sismica in termini di forze ridotta del fattore q = 1.5 ÷÷÷÷3.0 con le rispettive capacità espresse in termini di resistenze ;

[PDF]

combinazioni di progetto previste, che la struttura è capace di sostenere con i margini di sicurezza richiesti dalle NTC, definiti dai coefficienti parziali di sicurezza sulle azioni e sui materiali.

[PDF]

verifiche in caso analisi statica (e dinamica) lineare con fattore di struttura: “Nel caso di uso del fattore di struttura, tutti gli elementi strutturali duttili devono soddisfare la condizione che la sollecitazione indotta dall’azione sismica ridotta sia inferiore o uguale alla corrispondente resistenza.